CRNG – Bestie – il nuovo video da “542 Giorni”


CRNG – “Bestie””
Il secondo video dall’album “542 Giorni” – in CD e digitale da New Model Label
Video in anteprima su Rockgarage.it dal 30 Maggio 2016: https://youtu.be/jMMmhTmNEBQ

Prossimi appuntamenti live:

3 giugno 2016 – NOF – Firenze (con Nu. e Francesco Biadene)

17 giugno 2016 – Aperitheatre – San Casciano (Fi)

18 Giugno – Festa Del PD – Scandicci (Fi)

27 agosto 2016 -Angoli Musicali – Bibbiena (AR)

I CRNG presentano il video di “Bestie”, il secondo singolo estratto dal loro album d’esordio “542 giorni”. La giovanissima band fiorentina in oltre sei mesi dal debutto ha maturato decisamente il proprio stile, grazie anche all’esperienza accumulata in oltre 20 date a partire dallo scorso settembre. Una presenza costante che ha avuto anche un riconoscimento ufficiale, i CRNG infatti sono stati selezionati per il bando Toscana 100 Band grazie al quale sarà finanziata la produzione del secondo album. Con il primo singolo, “Non Hai Avuto Tempo” la band aveva esplorato l’aspetto più pop del proprio repertorio mentre “Bestie” rappresenta l’altra faccia del gruppo dal sound più incisivo e duro, più concreto e fortemente diretto, di matrice rock. Il video vede in scena due uomini intenti a lottare in una piscina di terra, mentre il pubblico li osserva attraverso lo schermo di una tv, che diventa poi una quarta parete tra pubblico e lottatori. Le scene quindi rimandano alla natura più istintiva ed animale dell’uomo, esattamente come il testo del brano. Mentre alternate alle scene di lotta ci sono poi le riprese della band che suona in una vecchia rimessa, con un’intenzione ed un’attitudine proporzionate al testo del brano. La sceneggiatura è stata scritta da Andrea Brodi, mentre la regia è stata curata da Edgar Vannelli con l’aiuto alle riprese di Alessandro Artini, a inizio Maggio nelle campagne aretine e nei dintorni di Firenze. Il montaggio è stato poi realizzato da Daniele Di Francesco. Ad accompagnare il videoclip, scatti e brevi scene direttamente dal backstage realizzate durante le riprese da Maria Elvira Lo Torto.

Link: www.crng.it Booking: www.tikkamusic.org
Etichetta ed Edizioni: www.newmodellabel.com

Azimut – “Abbraccio Vago” – e l’ep di esordio dal 6 Maggio 2016 – New Model Label


14 Aprile 2016 – Rock ‘N’Roll – Milano

21 Aprile 2016 – Hiroshima Mon Amour – Torino

13 Maggio 2016 – Wood – Arona (No)

25 Maggio 2016 – Tunnel – Milano

12 Giugno 2016 – Pegorock – Pegognaga (MN)

18 Giugno 2016 – Festa della Musica – Brescia

19 Giugno 2016 – Evento fashion look e motori – Borgosesia

24 giugno 2016 – Blockcafe – Domodossola

1 Luglio 2016 – Orosono – Cureggio
22 Luglio 2016 – Meraviglia Festival – Mera

“Abbraccio Vago” è il singolo di esordio degli Azimut, in radio ed in tutti gli store digitali dal 6 Maggio 2016, insieme all’EP “Resistenza”. Nella loro musica convivono diverse influenze, sonorità rock internazionali, figlie di ascolti come Editors, Arctic Monkeys e Franz Ferdinand e testi in italiano, talvolta ermetici, senza però mai rinunciare alla componente melodica e a ritornelli trascinanti. La tematica ricorrente è lo sguardo attraverso l’uomo e la sua psiche, osservato da diverse angolazioni, ed anche il titolo dell’EP, “Resistenza”, non va inteso in senso politico o legato all’attualità ma interiore ed individuale Un percorso, narrato spesso per immagini, alla scoperta e alla definizione di se stessi, dove sono più le domande delle risposte universali. Il video di “Abbraccio Vago” è stato realizzato da We Are Dreamers, un progetto durato alcuni mesi, sviluppato collettivamente dalla band insieme ai video maker, e il brano è narrato attraverso la rappresentazione dei sette peccati capitali, in un clip dinamico ed energico.

Formazione: Enrico Ferreri – voce e chitarre – Michele Palmieri – Chitarre – Edoardo Sacchi – basso – Cristian Ferrini – batteria

Tracklist: 1. Sala D’Attesa – 2. Abbraccio Vago – 3. Medico – 4. Piccola Pausa – 5. Resistenza

Link: www.newmodellabel.com www.tikkamusic.org

CRNG – 542 Giorni – il tour continua


CRNG, una giovanissima indie rock band fiorentina che ha pubblicato nell’Ottobre 2016 il debutto “542 Giorni”, disponibile in CD e digitale da New Model Label. Un lavoro realizzato in presa diretta che da l’idea del sound del gruppo dal vivo nella sua versione elettrica. Dall’uscita i CRNG si sono esibiti in tutta la Toscana e si preparano per le prime date nel resto d’Italia, disponibili in versione elettrica e “semi-acustica ” a seconda della situazione. I CRNG sono stati selezionati nel Marzo 2016 nell’ambito del progetto Toscana 100 Band e oltre all’attività live sono impegnati nella scrittura del nuovo album che vedrà la luce nel Settembre 2016.

Prossimi Concerti:

1 Aprile 2016 – Circolo Hochiminh / Pistoia

21 Maggio 2016 – OZNE Guinness / Prato

3 Giugno 2016 – NOF Club / Firenze (con Nu. e Francesco Biadene)

www.newmodellabel.com

Russo Amorale – l’EP di debutto

Russo Amorale – EP- dal 20 Febbraio 2016 in tutti gli store digitali e in CD

15 Aprile 2016 –  91sanromano – Ferrara

24 Aprile 2016 – Marla – Perugia

30 Aprile 2016 – House Concert – Reggio Emilia

15 Maggio 2016 – Parco Del Cavaticcio – Bologna

Russo Amorale è un cantautore francese di origini italiane, all’anagrafe Ugo Russo, nato nel gelido febbraio del 1991 in un piccolo borgo della Lorena post-industriale. Rampollo di una famiglia italo-francese di muratori, macellai, insegnanti e artisti del quotidiano, la sua scelta di cantare in italiano è insieme una ricerca poetica, intima e familiare. L’amoralità dello straniero, del “bastardo” multiculturale e sradicato è la cifra stilistica della sua espressione di un lirismo europeo.

I testi di Russo Amorale sono il crogiuolo in cui si fondono i luoghi delle peregrinazioni del cantautore: Reggio Emilia, Nancy, Lione, Bologna, Parigi si mescolano per creare una nuova geografia mentale. “Fossato 41” è una carrellata folk-rock nelle vie bolognesi, un collage di citazioni e illuminazioni che sfocia nella celebrazione quasi gospel della città emiliana. “Torrione 10” invece, la seconda parte del dittico cittadino, è una ballata martellante tra i due fiumi lionesi, in cui un basso ostinato fa da trama al ghigno sardonico dell’invettiva.

Una nuova geografia quindi, ma anche un nuovo gergo poetico: francesismi, traduzioni approssimative e tradimenti linguistici formano una lingua di frontiera, amorale, appunto. C’è anche posto per l’inglese nel blues vintage e viscerale di “Galileo”, pezzo registrato in live su nastro e senza sovra-incisioni. Lo stesso metodo è stato utilizzato per registrare “Le cose (che ti fanno prendere male)”, in cui un assolo di armonica a bocca risponde a un testo surrealista.

La traccia di apertura dell’EP esprime l’essenza delle “chansons à texte” di Russo Amorale: “L’Emergenza di Emergere” è un’avventura generazionale, l’urgenza pigra di una sventura italiana, francese, europea, in cui i riff rock-blues sorreggono una filastrocca beat dedicata a tutti gli outsiders di provincia.

www.russoamorale.com

www.newmodellabel.com

Press Kit 2 (foto Pierre Banon)

Ukiyo-e – il progetto audio/visual di Luca Maria Baldini e Silvia Bigi in esposizione a Vienna alla 12-14 e nuova installazione a Palazzo Rasponi – Ravenna

felicia
“Nebula” – esposizione personale a Vienna alla  galleria 12-14 – inaugurazione 3 Dicembre 2015 – visitabile fino al 19 Dicembre 2015
Nuova installazione “Felicia” a Palazzo Rasponi – Ravenna – 11 Dicembre 2015 – all’interno dell’evento di chiusura di Ravenna 2015

Nuovi riconoscimenti e nuovi progetti per Ukiyo-e, realtà artistica formata da Luca Maria Baldini (membro della band Kisses From Mars) e Silvia Bigi. “Nebula” ha vinto il premio RAM, premio biennale della città di Ravenna in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Giovanili per i nuovi artisti emergenti della Romagna e sarà proposta a Vienna alla galleria 12-14 dal 3 al 19 Dicembre 2015. “Nebula” è un’installazione sonora con l’ascoltatore come centro, in un’intima e personale conversazione con l’artista. “Felicia” é invece un’installazione sonora liberamente ispirata alla figura di Felicia Rasponi. Nata nel 1523 a Ravenna, ultimogenita di Teseo Rasponi e Giovanna Fabbri, fu costretta alla vita monastica in giovane età e non si rassegnò mai all’isolamento e divenne madre superiora, studiosa di filosofia e punto di riferimento del monastero di Sant’Andrea. Cantata dal nipote Girolamo Rossi ne “Il discorso consolatorio delle avversità”, Felicia dopo anni di sofferenze e crudeltà trasformò le lacrime in serena accettazione, in una significativa metamorfosi interiore. Le catene e le prigioni sono quelle fisiche o quelle che creiamo nella nostra mente? L’opera fa riaffiorare questa antica voce nel presente, in un dialogo aperto con il fruitore.

Link: www.ukiyoeproject.org

Domenico Imperato il tour francese e l’apertura per Mannarino

Ultimi aggiornamenti per Domenico Imperato, di ritorno dal suo primo tour francese, dopo le esperienze internazionali negli scorsi anni in Portogallo, Spagna e Brasile, dove ha registrato il suo album “Postura Libera”. Domenico si è esibito in tre date, Marsiglia, Tolosa e Parigi, e, nonostante continui ad essere attivissimo dal vivo, è al lavoro sui brani che costituiranno il seguito di “Postura Libera”. Un’altra bella esperienza è stata l’apertura dell’ultima data del tour di Mannarino, a Terni, il 19 Settembre scorso, dove l’artista di Acquaviva Delle Fonti ha conquistato il pubblico della piazza con la sua voce e chitarra classica. Ed ecco la testimonianza…

La nuova canzone d’autore e quella storica di scena a Ferrara


Appuntamento con la 4° Rassegna Storica e Nuova Canzone D’Autore, di scena alla Sala Estense di Ferrara, una due giorni organizzata dall’Associazione Aspettando Godot, con cui siamo entrati in contatto grazie ai Cranchi, band che seguiamo dalla pubblicazione del loro album “Non Canto Per Cantare” per New Model Label. Siamo quindi lieti da dare spazio a questa manifestazione che Venerdì 16 Ottobre vedrà sul palco i Gang, preceduti da Paolo Capodacqua, storico chitarrista di Claudio Lolli e proprio dai Cranchi. Sabato 17 Ottobre invece è la volta di Alberto Fortis, preceduto da Giorgio Laneve, Rocco Rosignoli e Fabio Cardullo. Inizio ore 20.45 – ingresso 10,00 euro per una manifestazione organizzata “dal basso”, con estrema passione e cura. Per info: ass.aspettandogodot@libero.it

Link a sito: http://www.aspettandogodot.it/quarta_rassegna_storica_nuova_canzone_autore_2015.htm
logomalinconicoblues2

Welcome

Welcome to Tikkamusic website!